Track & Field

La batteria di Filippo Tortu ai Mondiali di Londra

Discreta, ma non ottima, la prova del nostro piccolo fenomeno Filippo Tortu che termina la sua prova in 20.59 (vento -0.6) qualificandosi in semifinale. Il velocista lombardo sembra partire piuttosto bene per poi soffrire sensibilmente ai 100-120 metri, riuscendo ugualmente a mantenere la terza posizione utile per la qualificazione diretta.

Al termine della prova il ragazzo delle Fiamme Gialle non sembra molto contento a causa di un tempo finale non entusiasmante. Ma siamo sicuri che in semifinale saprà fare di meglio con l’obiettivo di ritoccare il record personale del Golden Gala. E chissà la speranza di arrivare in finale.

Nella serata londinese spettacolo nella finale dei 1500m donne, con la volata lunghissima di 550m fra le contendenti alla medaglia d’oro. Vittoria di Faith Kipyegon su Jennifer Simpson e Caster Semenya.